Caccia al cinghiale nelle Aree Non Vocate S.V. 2019/2020

Cinghiale

 

"Come previsto dall’Art. 7 del  Nuovo Regolamento Regionale Ungulati della Regione Abruzzo (1/2017) e in base al Calendario Venatorio 2018/2019 della Regione Abruzzo, l’ATC Avezzano, attiva la “caccia al cinghiale nelle aree non vocate”.

Per essere ammessi a tale tipo di caccia occorre:

- leggere attentamente e rispettare quanto previsto da apposito DISCIPLINARE (in allegato);
- per i cacciatori “a singolo” aver fatto domanda entro il 25 settembre ed essere stati iscritti all'apposito albo (depositato presso l’ufficio dell’ATC);
- per le squadre aver fatto domanda entro il 25 settembre ed essere stati ammessi al prelievo sulla base delle disposizioni previste dal disciplinare.

In seguito all'iscrizione all'albo, sia i singoli che i caposquadra sono tenuti a ritirare presso l’ufficio dell’ATC  tutto il materiale occorrente (tesserino identificativo/scheda di abbattimento, fascette, etc…).

N.B. Si specifica che per le squadre è possibile utilizzare direttamente i registri di braccata/girata utilizzati nella normale attività venatoria al cinghiale.

La suddivisione della zona non vocata dell'ATC in Distretti è allegata allo stesso DISCIPLINARE"

ALLEGATI: DISCIPLINARE    Iscrizione Singolo       Iscrizione Squadre